Dona stile al tuo corridoio con tavoli a consolle allungabili classici. L’arte di organizzare le cose.

Spesso sottovalutiamo il potere del senso di accoglienza che il nostro ingresso di casa può dare ai nostri ospiti o chi entra in casa per la prima volta.

A volte basta davvero poco: ad esempio dei tavoli a consolle allungabili classici possono donare un valido appoggio per chiavi, posta o borse della spesa appena entrati.

Arredare la propria casa non è mai semplice ed è sicuramente una vera arte di saper organizzare le cose nel posto giusto, in ogni stanza. Alcune aree sono più facili da concepire, come la camera da letto, basta seguire semplicemente le proprie esigenze funzionali ed abitudini. Ma l’ingresso è davvero il biglietto da visita della nostra casa e spesso lo sottovalutiamo. Il consiglio è quello di partire dalla caratterizzazione delle pareti con una tinta decisa, per evitare di creare l’effetto ‘stanza-bianca-senza-identità’.

Se non possedere un armadio a parete dove riporre i cappotti e le giacche, dotate di un bel attaccapanni, magari recuperato ai mercatini del vintage. Oppure soluzione salvaspazio, acquistarne uno da appendere al muro. Fondamentale poi, la scelta della luce e dei tappeti, che creeranno la giusta accoglienza a chi entra in casa per la prima volta.  Tappeti persiani, dai colori cangianti e delle vive figure geometriche. Punti luce laterali oppure un bel lampadario centrale, importante e magari colorato, che riprende le nuance della casa. Se possiedi animali domestici crea un angolo tutto per loro, mettendo a terra un tappeto in canapa intrecciata e una cuccia, sempre nei toni naturali che si sposi bene con il tappeto e le nuove nuance della stanza.

Come tocco finale, arricchisci la parete di fronte all’entrata con un bello specchio grande, certamente utile per “darsi una controllata” prima di uscire; è però fondamentale cercare con cura la sua giusta posizione per non doverlo mai collocare frontalmente alla porta d’entrata.

Perfetto, ad esempio, lo specchio posto su una parete laterale a quella della porta di entrata, collocato su una madia o su una credenza. Sulle pareti inoltre, senza esagerare, potrai selezionare dei quadri o delle foto personali che offrano dei punti di sosta e di ammirazione. Foto magari legate ai tuoi ultimi viaggi o quadri d’ispirazione naturalistica.

Non sottovalutare il piacere di un giusto aroma per ambiente o candele profumate: un vero e proprio arredo olfattivo ed un percorso sensoriale verso le stanze più belle della tua casa. Una scelta da fare con cura: la profumazione della nostra casa parla di noi e spesso suggerisce un bellissimo viaggio di ricordi. Buon viaggio.